tacchino

Il Ringraziamento, il Black Friday e la notizia della morte di Fidel Castro mi hanno fatto ricordare, non so perché, di Porto Rico. E da uno dei suoi piatti più sui generis, il tacchino. La mente umana ha quelle cose ...

I portoricani celebrano con entusiasmo le tradizioni della loro eredità spagnola e commemorano anche gli eroi nazionali con orgoglio nazionale, ma hanno anche adottato alcune delle tradizioni nordamericane dandole una sfumatura molto diversa per alcuni aspetti.

tacchino

A Porto Rico si celebra la Turchia, come molti la chiamano, e in questo giorno iniziano le festività natalizie. Oltre alla musica tipica, agli "assalti" e agli addobbi, la cosa più importante in questa festa è il cibo. In cucina, praticamente l'unica coincidenza è che mangiano tacchino.

Il tacchino viene marinato alla maniera del maialino da latte. Questo è il motivo per cui si chiama "pavochón". Mentre negli Stati Uniti il ​​ripieno è fatto con pane con spezie, salvia o castagne, a Porto Rico è ripieno di banana o yuca mofongo, riso con fagioli, maiale e persino pasta frolla. Ah, le torte non possono mancare!

Altre ricette facili da preparare < Riso alle aragoste >> < Insalata di quinoa con erba medica >> < Oeufs en cocotte o Eggs en cocotte >>

Per gli antipasti, hanno almojábanas (frittelle di farina di riso), sanguinaccio, bacalaítos, frittelle di yautía e molte altre prelibatezze portoricane. Per i dolci, lo sformato di zucca o formaggio, tembleque e arroz con dulce.

Nelle bevande non possono mancare il ricco coquito e la rum cañita.

Come preparare facilmente il tacchino

Per preparare il tacchino per 10-12 persone avrai bisogno di quanto segue

 Ingredienti

  • Un tacchino di 6-7 kg
  • 12 spicchi d'aglio
  • 12 grani di pepe nero
  • 1 cucchiaio e mezzo di origano essiccato
  • 4 cucchiai di coriandolo tritato
  • 7 cucchiai di olio d'oliva
  • ½ tazza di succo d'arancia
  • Sal
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • burro

Per il ripieno di mofongo:

  • 6-8 grandi banane verdi, sbucciate
  • 8 spicchi d'aglio, schiacciati
  • 8 cucchiai di olio d'oliva
  • 3/4 libbra di cotiche di maiale o pancetta ben rosolate e croccanti
  • Olio per friggere

Preparazione del Mofongo

  1. Scolare le banane, tagliarle a pezzi e asciugarle tamponando. tacchino
  2. In una padella, scaldare l'olio e friggere le banane per circa 12 minuti a fuoco medio-alto finché non assumono un colore dorato. Assicurati di attaccarli metà delle volte. Cerca di non rosolarli troppo in modo che siano facili da schiacciare.
  3. Toglietele dall'olio, scolatele bene su carta assorbente e schiacciatele in una bacinella o in un contenitore profondo.
  4. Prepara la miscela di aglio
  5. In un pestello, tritate l'aglio e aggiungete l'olio d'oliva e la cotenna o la pancetta.
  6. Mescola bene gli ingredienti. Metti il ​​composto in un altro contenitore.
  7. Schiaccia o macina i tostones sul pestello. Dovrai fare diversi lotti perché non possono adattarsi tutti al pilone allo stesso tempo.
  8. Mentre schiacci, aggiungi un po 'del composto di aglio in modo che si distribuisca nella massa di tostones. Non usare il robot da cucina per macinare i tostoni perché saranno troppo macinati. La consistenza dovrebbe essere rustica con pezzi grandi e piccoli nell'impasto.
  9. Dopo aver schiacciato tutti i tostones, unisci i diversi lotti in un unico contenitore e aggiungi il resto della miscela di aglio. Distribuisci bene.
  10. Aggiungere sale e pepe nero macinato a proprio piacimento.

Preparazione della Turchia

Per ottenere i migliori risultati, marinare la carne il giorno prima. La carne assorbirà completamente i sali e le spezie dalla marinata e il risultato sarà molto migliore.

  1. Lavate bene il tacchino e asciugatelo.
  2. Inserisci il coltello sotto la pelle e rimuovilo con cura. Questo viene fatto per poter marinare la parte interna. Non dovresti staccare completamente la pelle, solo fino a quando non puoi allungare la mano per aggiungere la marinata.
  3. Prepara la marinata umida. Nella bacinella schiacciare l'aglio. Aggiungere il resto degli ingredienti e unire bene per formare una pasta.
  4. Fare diverse incisioni al tacchino sotto la pelle che permettano di marinare l'interno della carne.
  5. Marinare il tacchino con le mani e introdurre la marinata in tutte le incisioni.
  6. Conservare in frigorifero fino al giorno successivo coperto con carta stagnola o pellicola trasparente.
  7. Tiralo fuori dal frigo e preriscalda il forno mentre prepari il ripieno.

Un'idea molto portoricana è riempirla di mofongo.

  1. Riempi con il mofongo.
  2. Avrai bisogno di legare le gambe del tacchino con uno spago o un brabante. tacchino
  3. Coprite le punte con un foglio di alluminio in modo che non diventino chamuzque.
  4. Copri il tacchino intero con il burro.
  5. Preriscalda il forno a 180 ° C.
  6. Metti il ​​tacchino su una teglia da forno.
  7. Coprite con carta stagnola per rendere succosa la carne ed evitare che si secchi.
  8. Cuocere da 4 a 6 ore a 150 ° C, a seconda del peso del tacchino.
  9. Se la pelle non è abbastanza croccante per i tuoi gusti, scopri il tacchino e aumenta la temperatura a 200 ° C per 15 minuti.
  10. Una volta pronto, abbassare la fiamma e mantenerla al minimo fino al momento di servire.
  11. Ogni 30 minuti innaffia il tacchino con il succo che c'è sul fondo e se si asciuga puoi lavarlo con altra marinata e burro.
  12. Sfornate e godetevi il tacchino con i vostri cari e amici.

Dato che la prossima cena che ho in programma è Natale, so già cosa servirò. E tu?

Parla alla gente di questa ricetta del tacchino e se vuoi, vieni qui a Natale e provala, ok?

Sto andando giù!

Lascia un tuo commento