Salsa di mais al pepe

Questa ricetta facile e veloce per salsa di peperoni e brandy è realizzata senza panna, utilizzando invece latte e altri ingredienti comuni in dispensa e in frigorifero in modo da poterla preparare ogni volta che vuoi.

Quando ho deciso di provare a fare la mia salsa di peperoni al brandy, volevo trovare una ricetta che potesse essere fatta con ingredienti che ho sempre a casa. Ho scoperto che la maggior parte delle ricette ha una base di crema, che ho solo quando so che ne avrò bisogno.

Salsa di mais al pepe

Poi mi sono imbattuto in questa ricetta su internet che è fatta senza panna. Invece, unisci una base di roux e latte per dargli un sapore e una consistenza ricchi e cremosi.

Da questa idea è nata la mia ricetta per la salsa di peperoni e brandy ed è l'accompagnamento perfetto per una bistecca, un pollo o qualsiasi tipo di carne.

Questa salsa può essere preparata in anticipo e riscaldata appena prima di servire.

Altre ricette facili da preparare >> Vongole in salsa

Se sei interessato a una versione ipocalorica e povera di grassi di questo tuffo, dai un'occhiata alla mia ricetta per Pepper Corn Dip with a Healthy Change.

Come preparare la salsa di brandy e pepe

Tempo attivo: 20 minuti
Tempo totale: 25 minuti
Fa 4 porzioni

Ingredienti

  • 35 g di burro
  • 35 g di farina
  • 200 ml di latte. Uso lo skim ma va bene qualsiasi tipo
  • 100 ml di brodo di pollo (o ½ cubetto di brodo di pollo con 100 ml di acqua)
  • 1 cucchiaio di brandy
  • 15 cucchiaini (4 g) di pepe nero in grani - varia in base a quanto vuoi che sia forte la tua salsa
  • sal

Salsa di mais al pepe

Preparazione

  1. Schiacciate i grani di pepe nero (15 g) in un mortaio (se non avete il mortaio metteteli in un sacchetto di plastica, avvolgeteli in un canovaccio e arrotolateli qualche volta con il mattarello). Assicurati che i grani di pepe siano spaccati, ma non macinarli troppo, altrimenti la salsa perderà il suo intenso sapore piccante.
  2. In un pentolino sciogliere il burro (35 g) a fuoco basso.
  3. Una volta che il burro sarà completamente sciolto, aggiungete gradualmente la farina (35 g). Dopo ogni aggiunta, mescolare bene per assicurarsi che sia completamente integrato con il burro. Una volta aggiunta tutta la farina si ottiene una pasta densa e liscia.
  4. Cuocere il composto di burro e farina per un paio di minuti, mescolando regolarmente. Prima di aggiungere gli altri ingredienti assicuratevi che la farina sia cotta. Se salti questo passaggio, la salsa finita potrebbe avere il sapore di farina cruda.
  5. Aggiungere il brandy (1 cucchiaio) e mescolare bene per unire al burro e alla farina. L'aggiunta del brandy in questa fase assicura che l'alcol evapori.
  6. Aggiungere gradualmente il latte (200 ml), mescolando bene dopo ogni aggiunta per unire al burro e alla farina. Mi piace usare un mixer in questa fase perché aiuta a rompere i grumi.
  7. Una volta amalgamato tutto il latte, unite il brodo di pollo, i grani di pepe nero e aggiustate di sale (io uso circa ¼ di cucchiaino)
  8. Cuocere a fuoco lento fino a quando il sugo si sarà ridotto alla consistenza desiderata.

Se stai preparando la salsa in anticipo:

Una volta che la salsa è cotta, viene versata in una caraffa o una ciotola e immediatamente coperta con pellicola trasparente. È importante spingere la pellicola nella ciotola in modo che venga a contatto con la parte superiore della salsa. Ciò impedirà la formazione di una pelle.

Poco prima di servire, versare nuovamente in una casseruola e scaldare delicatamente. Se trovi che la salsa sta diventando troppo densa, aggiungi un po 'di latte per farlo sciogliere fino alla consistenza richiesta.

Nota:

Questa salsa può essere preparata in anticipo e riscaldata appena prima di servire.

Questa salsa è adatta per il congelamento, basta conservarla in un contenitore ermetico fino a quando non si desidera utilizzarla. Si separerà un po 'nel congelatore, ma scoprirai che tornerà alla sua consistenza originale man mano che si riscalda. Si addenserà man mano che si riscalda, quindi dovrai aggiungere un po 'di latte in più per riportarlo allo spessore originale.

Lascia un tuo commento