tipi di taglio

diverso tipi di taglio di frutta e verdura che servono per ridurre i tempi di cottura, integrare i sapori, migliorare l'aspetto e differenziare i piatti.

Per eseguirli, le tecniche più utilizzate sono:

  • Perno: Consiste nel appoggiare la punta del coltello sul tagliere e nel muovere la lama su e giù.
  • Caduta libera: Si fa sollevando il coltello sopra il cibo e abbassandolo senza tanta forza per sfruttare il peso della lama.

tipi di taglio

I principali tipi di taglio

I tipi di taglio esistenti sono:

  • Quelli allungati: Sono divisi in una canna è un taglio da sei a sette centimetri di lunghezza per uno di larghezza. È usato per soffriggere o soffriggere.

tipi di taglio

Ciotole di tilapia messicane piccanti

  • Juliana: Sono strisce sottili di cinque millimetri di larghezza per sei centimetri di lunghezza. Sono molto utili per insalate, zuppe o per preparare cibi caramellati.

tipi di taglio

  • Chiffonade: È simile alla julienne ma più sottile e viene utilizzato solo per le verdure a foglia.
  • Dadi o cubetti:
    • Brunoise, che è un taglio da uno a tre millimetri per lato utilizzato per il ripieno di piatti principali o dessert.
    • Paisana, che è un taglio da 1 a 1,5 centimetri per lato. È fatto per preparare i contorni.
  • Mirepoix: È un taglio spesso da 1 a 1,5 centimetri per lato che viene utilizzato nelle verdure che condiscono altri cibi, ad esempio le cipolle.

tipi di taglio

Sono fette di diverso spessore ottenute da verdure cilindriche. Se sono fatti obliquamente si chiamano Sifflet e si usano per insalate o primi piatti.

tipi di taglio

  • Quelli decorativi sono:
    • GirandoSono di forma ovale e vengono utilizzati con verdure cotte per guarnire.
    • nocciolaHanno la forma di nocciole e si ottengono con un punzone introducendolo nella verdura o nella frutta.
    • Van Dicke o Corona è un taglio a zig-zag. Realizza i tuoi tagli in una singola fetta per renderli estetici e i tuoi piatti sono attraenti.

Lascia un tuo commento